More about Heil Hitler! Storia di un saluto infausto
Avevo preso questo libro come compendio a una serie di letture sul Nazismo e su ciò che accadde tragicamente in quegli anni. Credevo mi aspettasse una lettura facile e rilassata; mi sono trovato invece di fronte a un vero e proprio trattato di sociologia riguardo al tema principale: il saluto.

saluto Nazista

Basandosi sui fatti storici e introducendo il tutto con i fondamenti sociali del saluto (aprirsi e instaurare un “ponte” verso gli altri) l’autore “smaschera” quello che era di fatto un giuramento trasvestito, una snaturalizzazione sociale.

Un vero e proprio giuramento di fedelta’, un crollo del senso dell’io che ha permesso di dissociare le azioni presenti dalle conseguenze future, promuovendo l’indifferenza verso il presente (dittatura, sterminio, leggi razziali).

Un libro in definitiva a mio parere esaustivo sull’argomento ma che richiede una certa concentrazione di lettura a cui forse non ero preparato.

Lo rileggero’ sicuramente

 

Links

 

 

Annunci